Paestum | Museo e sito archeologico



Paestum o Poseidonia ? 

i

Come Laos anche Poseidonia , l'attuale Paestum, fu fondata da coloni provenienti da Sibari.

Situata alla foce del fiume Sele, nel territorio dell'attuale comune di Capaccio i Lucani occuparono Poseidonia alla fine del V sec. a.C., come testimoniano le varie tombe dipinte ritrovate nel territorio . 
 
Solo successivamente (273 a.C.) i romani fondarono su ciò che restava di Poseidonia la colonia di Paestum, ridando nuovo sviluppo e ricchezza alla zona.

PAESTUM. Alle origini del Mito

tomba tuffatore paestum

L'area riveste una grandissima importanza per il numero e la qualità dei giacimenti archeologici presenti, che si possono suddividere, in generale tra quelli della Magna Grecia , i lucani e quelli romani.  

Il perimetro delle mura urbane è di notevole interesse e si estende per circa 5 chilometri con uno spessore variabile tra i 5 e i 7 metri, edificato dai Lucani su un preesistente fondamento greco.  

Della colonia greca di Poseidonia sono la "basilica", tempio dedicato ad Hera del VI sec. a.C., il tempio di Nettuno (metà  V sec. a.C.) e il tempio di Cerere (fine VI sec.a.C.) Alla foce del fiume Sele, a circa 9 chilometri è stato ritrovato il santuario di Hera con un portico, il tempio maggiore ed il tempietto "thesauros". 

I resti della colonia romana riguardano il foro, circondato da edifici pubblici quali il "macellum" e il " comitium", il complesso del "ginnasio" con la piscina sacra, mentre ad est del foro è situato l'anfiteatro.  
 
Il MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE raccoglie reperti ritrovati nella zona, con alcune particolari evidenze quali le Metope del santuario di Hera, le più importanti della Magna Grecia, una ricchissima raccolta di pitture funerarie e infine la celebre tomba del "tuffatore". 


INFO UTILI PER LA VISITA

ORARI

MUSEO: 8:45-19:30 
tutti i giorni escluso 1o e 3o lunedi del mese e 1/1, 1/5, 25/12  
SCAVI:  dalle 8:45 fino a 1 ora prima del tramonto (si entra fino a 2 ore prima)  tutti i giorni escluso 1/1, 1/5 e 25/12  

     INDIRIZZO e RECAPITI
Via Magna Grecia,919 Paestum I-84047 Capaccio (Sa)  
Tel.:(+39) 0928 811023   
www.museopaestum.beniculturali.it 

Distanza da Maratea: in auto : 
120 km percorribili in 2h,00  
in treno: 1 h e 30'  (Stazione adiacente al sito archeologico) 
 
 
TARIFFE 
 
I biglietti si vendono al Museo: 
€ 7 Museo + Scavi 
€ 4 solo Museo ( se Scavi chiusi) 
€ 6 solo Scavi ( se Museo chiuso)  
€ 8 euro Museo + Scavi + Velia (conveniente se si intende visitare anche Velia ) 
 
Principali sconti: 
Riduzioni 50% da 18 a 25 anni omaggio fino a 18 anni e studenti; altre riduzioni e omaggi previsti 
Sommaire
  1. Blanda | Musée | Tortora
  2. Paestum | musée et site archéologique