PALAZZO DE LIETO | Museo | Maratea

Palazzo De Lieto – il Museo di Maratea

palazzo de lieto maratea
Il Palazzo De Lieto , attualmente  sede di esposizioni museali, è un edificio edificato dalla famiglia De Lieto nel 1700 per accogliere il primo ospedale di Maratea. 
Nel 1800 l’ospedale di Maratea divenne distrettuale e nel secolo successivo fu spostato nell’ex convento dei Paolotti ( vedi Chiesa di San Francesco). Il palazzo fu sede quindi delle scuole elementari fino a metà degli anni sessanta del 1900,  quindi inutilizzato fino al suo restauro negli anni ’90 , diventando proprietà del Ministero dei Beni Culturali e da questi utilizzato appunto per attività culturali ed esibizioni museali.
L'edificio conserva l'imponente portale in pietra , con un grande portone di legno, sovrastato da architravi in pietra e tufo ed è collocato  su un grande sperone di roccia nel centro storico di Maratea ,nelle vicinanze della Chiesa Madre. Il Palazzo De Lieto si sviluppa su due piani, caratterizzati dalla  presenza di grandi saloni e nel piano superiore anche  da lunghi loggiati, divisi tra loro da archi con piedritti lavorati. 


SEDE DEL MUSEO

Archeologia Marina

museo archeologia maratea
Le sue sale ospitano come collezione permanente  numerose ancore in piombo e anfore da trasporto e altri reperti frutto delle operazioni di recupero dai fondali adiacente l'isola di Santo Janni. 
La parte più cospicua dell'esposizione è una collezione di ancore e cerchi d’ancora provenienti dal giacimento di “Santo Janni” costituito da oltre 60 reperti dal II sec aC al II dC, forse il più grande giacimento del Mediterraneo. Sono presenti poi anfore da trasporto marittimo sempre di epoca romana  e i reperti ossei di animali recuperati in una grotta a Marina di Maratea, risalenti al periodo pleistocenico.

Pinacoteca Angelo Brando

Angelo brando

Il Museo di Palazzo De Lieto ospita anche la Pinacoteca dedicata all’artista Angelo Brando, originario della città..

I dipinti dell’artista sono conservati al piano terra, in un’esposizione permanente composta da ben 34 opere che coprono l’arco temporale 1909 - 1946), a cui si sono aggiunti altri quattro dipinti, due sculture in gesso, fogli sparsi di un taccuino di disegni e alcuni cimeli appartenuti alla famiglia dell’artista, tutti dati in comodato dai rispettivi proprietari.

www.maratea.info è gestito dall'Associazione


AltriTurismi

AltriTurismi

DIVENTA SOCIO

Supporta la nostra Associazione

FAI UNA DONAZIONE !

INFO UTILI PER LA VISITA

ancora maratea
Indirizzo: via Gafaro, 1  Centro Storico di Maratea
Ingresso: Ingresso gratuito 

Giorni e orario apertura: 
luglio e agosto Lunedì-Sabato 15.00-21.00; 
settembre-giugno:  su richiesta 
Chiusura settimanale: Domenica 
Prenotazione necessaria : Nessuna 

Telefono per appuntamenti e richieste di visita : +39 0973 877676

Gestito da: MIBACT - DIREZIONE MUSEALE REGIONALE DELLA BASILICATA 
Centro Operativo Sovrintendenza alle Belle Arti di Maratea



torna alle ESCURSIONI

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookie di terze parti, ossia di cookie installati da un sito diverso tramite il sito che si sta visitando, anche per l'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie scorri in basso in questo banner. Chiudendo questo banner , o cliccando su ‘ACCETTA’ acconsenti all'uso dei cookie.

ReCaptcha

Questo servizio Google viene utilizzato per proteggere i moduli Web del nostro sito Web e richiesto se si desidera contattarci. Accettandolo, accetti l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

Facebook

Il nostro sito Web ti consente di apprezzare o condividere i suoi contenuti sul social network Facebook. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Facebook: https://www.facebook.com/policy/cookies/

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Vimeo

I video integrati forniti da Vimeo sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli, accetti l'informativa sulla privacy di Vimeo: https://vimeo.com/privacy

Twitter

I tweet integrati e i servizi di condivisione di Twitter sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando e utilizzando questi, si accetta l'informativa sulla privacy di Twitter: https://help.twitter.com/it/rules-and-policies/twitter-cookies