I SASSI VUOTI | Marianna Trotta C.

I sassi vuoti

di Marianna Trotta C.

Maratea,  2019


sassi vuoti maratea

 I luoghi dell'anima

Ananke abita a Roma e ormai da anni non ha più voglia di tornare nei suoi "luoghi dell'anima". 
Piero vive a Bergamo, è uno psichiatra , la sua vita è incentrata solo sul suo lavoro e sulla voglia di aiutare una sua paziente, Ania, che da anni vive nell'Istituto in cui lui lavora , portata lì dagli zii, a cui la ragazza era stata affidata dopo la morte di genitori. Un convegno a Roma a cui parteciperà il dottore grazie alle  pressioni del suo amico Luca, si rivela il luogo di  un incontro casuale tra l'uomo e la donna, vite che si intrecciano e si allontanano per poi ritrovarsi in quei luoghi dove i sassi vuoti non fanno più male.
Due donne lontane ma accomunate dallo stesso incubo , dalle notti insonni. 
E poi la verità, quella che ti colpisce come una sberla in pieno viso, la verità che libera ma allo stesso tempo uccide.

L'AUTRICE


Marianna Trotta nasce  a Maratea, vive la sua infanzia ed adolescenza nella cttadina lucana. dove man mano inizia a coltivare la sua passione per la letteratura. 

Si trasferisce a Salerno per poter proseguire la sua formazione scolastica. 

Nella città campana si avvicina al mondo della scuola, cominciando ad insegnare presso una struttura privata. 

Sposa, e madre di una bambina , nel 2015 torna a Maratea dove insegna nella Scuola primaria .

I Sassi vuoti è il suo primo racconto edito.