PREISTORIA E PROTOSTORIA

LE PRIME TRACCE NELLA PREISTORIA

STORIA MARATEA



I più antichi insediamenti umani riscontrati nel territorio di Maratea sono quelli delle grotte di Fiumicello, dove ricerche speleologiche ritrovarono reperti di industria litica, come raschiatoi e schegge di quarzite, risalenti al Paleolitico Medio; e resti di fauna pleistocenica, tra cui quelli di un Rhinoceros spaelaeus. 


PROTOSTORIA

Se le grotte di Fiumicello furono utilizzate come luogo di sepoltura fino all’età del Bronzo, nell’era protostorica il piccolo promontorio di Capo la Timpa divenne un punto di incontro tra i primi navigatori del Mediterraneo e le popolazioni indigene della Lucania. 


tombe medievali castrocucco
Tombe Castrocucco Maratea

www.maratea.info è gestito dall'Associazione


AltriTurismi

AltriTurismi

DIVENTA SOCIO

Supporta la nostra Associazione

FAI UNA DONAZIONE !

CACCIA AL TESORO

CACCIA AL TESORO MARATEA


UN NUOVO MODO DI VISITARE LA CITTA'

UN' AVVINCENTE CACCIA AL TESORO

che unisce nel divertimento tutta la famiglia

MARATEA. L'EREDITA' DEL SARACENO

Un'avventura della collana StreetAdventures™

per saperne di più


Il primo villaggio

Nel XV-XVI secolo a.C. nacque il primo villaggio, posto proprio sulle pendici meridionali del promontorio, fatto di capanne con focolare centrale, riportato alla luce dagli scavi archeologici condotti tra il 1989 e il 1991 dalla dott. P. Bottini. 
Gli abitanti, probabilmente pastori transumanti della cosiddetta “cultura appenninica” dedicatisi al commercio in seguito alle navigazioni Micenee, vivevano dei traffici marittimi instauratisi con le vicine Isole Eolie e con le zone circostanti, facendo da intermediari tra i navigatori e le popolazioni dell’interno. 

www.maratea.info è gestito dall'Associazione


AltriTurismi

AltriTurismi

DIVENTA SOCIO

Supporta la nostra Associazione

FAI UNA DONAZIONE !

Epoca antica


Dopo un apparente abbandono del sito, avvenuto in seguito alla fondazione delle prime colonie magno-greche, nel IV secolo a.C. il villaggio produceva laterizi e importava merci in vasellame, come attestato dai ritrovamenti di frammenti di anfore greco-italiche, greco-orientali, ceramiche a vernice nera e paste vitree, testimonianze di commerci che si spingevano dalla Grecia stessa alla Siritide. 


La ricerca archeologica non ha finora chiarito dove siano da localizzare la necropoli o l’approdo marino corrispondenti all’insediamento sul promontorio, sebbene probanti indizi indichino che la zona detta di Maremorto, dove in epoca moderna è stata ricavata una darsena, sia stato l’approdo corrispondente al villaggio. 


Una necropoli è stata invece ritrovata presso l’attuale frazione di Castrocucco, la cui cronologia si estende dal IV-V secolo a.C. fino al Medioevo. 

Nella piana di Massa è stata ritrovata una fattoria con annesso impianto produttivo, la cui frequentazione si protrae all’età romana. 


continua : L' ERA ROMANA


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookie di terze parti, ossia di cookie installati da un sito diverso tramite il sito che si sta visitando, anche per l'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie scorri in basso in questo banner. Chiudendo questo banner , o cliccando su ‘ACCETTA’ acconsenti all'uso dei cookie.

ReCaptcha

Questo servizio Google viene utilizzato per proteggere i moduli Web del nostro sito Web e richiesto se si desidera contattarci. Accettandolo, accetti l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

Facebook

Il nostro sito Web ti consente di apprezzare o condividere i suoi contenuti sul social network Facebook. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Facebook: https://www.facebook.com/policy/cookies/

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Vimeo

I video integrati forniti da Vimeo sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli, accetti l'informativa sulla privacy di Vimeo: https://vimeo.com/privacy

Twitter

I tweet integrati e i servizi di condivisione di Twitter sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando e utilizzando questi, si accetta l'informativa sulla privacy di Twitter: https://help.twitter.com/it/rules-and-policies/twitter-cookies